Pagine

mercoledì 27 febbraio 2013

Percorsi della Memoria


RADICI O STRADE?Voci e percorsi dei giovani di Collepasso. from GRaf-fa on Vimeo.

PROMETTERE

La promessa - video teaser from Roberto Dassoni on Vimeo.

Promettere. Una pratica rurale antica quella dei padri che "locavano" (se non quando "cedevano" completamente) le vite dei propri figli ai proprietari terrieri e grandi allevatori bisognosi di pastori. In cambio del pasto al figlio, in cambio di una forma di formaggio. In cambio della continuità della vita.

martedì 26 febbraio 2013

Immigrazione underground

Changes from DCTV on Vimeo.

Fino ad un paio di anni fa era possibile solo vederli nei locali di cucina tipica, e nei territori di più lunga tradizione immigratoria (Prato, ad esempio). Poi hanno iniziato ad acquistare ristoranti e bar, ne aprono di nuovi e con marchi in franchising di proprio conio, acquisiscono imprese soprattutto tessili. Ma ora, come a New York o nelle vie centrali di Milano, possiamo anche vederli passeggiare fra noi, frequentare scuole, uffici pubblici, spazi sociali comuni, fare la fila in una gelateria per gustarsi un refrigerio nelle sere calde ed afose, conciarsi come giapponesi. Sono cinesi, invece. Il nuovo e più massiccio fenomeno immigratorio italiano. Silenzioso.

sabato 23 febbraio 2013

Sopravvivere per agitare

"E' in corso una battaglia fra la vita e la morte. Da che parte stai TU?" (...) "Uomini, voi siete fatti per la grandezza. Voi siete fatti per alzarvi ed essere uomini." (...) "Donne, voi non siete fatte per essere abusate, voi non siete fatte per starvene lì e ignorare il vostro valore. Meritate che si combatta per voi. Sempre. E' il vostro momento."

martedì 12 febbraio 2013

Lo sguardo cieco




Ecco. Il primo è tratto dal blog del gen. La Porta (qui il link). Il secondo dal corriere online (qui il link).

Non c'è più spazio per decisioni autonome e personali. Non c'è più nessun aspetto della vita che possa appartenerci come privato.
Non c'è più nessun sguardo cieco. Non c'è più nessuna parola silenziosa.

Lo sterco del diavolo

Che incredibile coincidenza: ieri 11 Febbraio 2013 nasceva questo blog. Ieri il cardinale Ratzinger abdicava.
Se l'ha capito lui che il denaro è lo sterco del diavolo...


(s)comparse nel nulla

Ritenere che Luciana Littizzetto sia la persona adatta a risollevare il ruolo della presenza femminile a Sanremo come anche nella televisione è, francamente, esagerato.
Ella dice cose stupide, inutili, frivole, banali, per nulla ironiche o satiriche.
Se questa persona è colei che si vuol rappresentare come affrancatrice della donna dal ruolo esclusivamente fisico della sua presenza nella televisione, ebbene quello che meglio le riesce è finire di avvilirla sull'orlo dell'idiozia. Ciò che unicamente si salva è il senso del patetico, quando scimmiotta quella stessa rappresentazione femminile che vuole combattere, provando a mostrare un'intelligenza che neanche riesce ad accennare.
E con questa operazione, adesso in televisione  uomo e donna pari sono: comparse immaginifiche del nulla.